La moda sempre più ad est

Negli ultimi anni anche il settore della moda sta investendo verso est: con la caduta del blocco sovietico, dal 1991 ad oggi, anche l’oriente si occupa di fashion design.

Budapest, fondata sulle rive del Danubio, che la attraversa e la collega a Belgrado, Bratislava e la magnifica Vienna, assorbe dalle vicine realtà arte, design e architettura.

La stessa Budapest offre a ogni designer un perfetto environment: si passeggia tra il Palazzo Reale, capolavoro di ingegneria e architettura, che con il suo terrazzo sul colle di Buda sovrasta la città, rendendola incantevole agli occhi, mentre a Pest a farla da padrone sarà la basilica di Santo Stefano dove sono riposte le insigne reali compresa la famosa corona del Santo. Sempre a Pest si trova il più grande parlamento d’Europa.

A unire le due città, rendendola Budapest, sono i numerosi ponti, tra cui il magnifico Ponte delle Catene.

Innumerevoli fonti di ispirazione smuovono le menti dei nuovi creativi ungheresi e non solo: la città, ricca di università ristrutturate e ampliate grazie al lavoro degli imperatori austriaci, accoglie anche il corso di Fashion Design.

Grazie ad accordi stipulati con diversi show-room, le facoltà espongono i lavori di designer come Dora Mojzes e Dora Abodi, e il team di stilisti che lavorano nel brand Nanushka.

Budapest apre le porte alla moda già dal 2009 con le prime sfilate di alto livello, e nel 2016 è la capitale ospita la finale dell’ International Fashion Contest, organizzato dalla European Fashion Union, che ha visto trentacinque giovani stilisti sfidarsi tra loro.

Eszter Áron, fondatrice del brand Áreon, è una delle più influenti figure del fashion di questa città. Dice di sé: “Le mie creazioni sono molto personali, il mio scopo è dare consapevolezza di sé alle donne”, regalando loro abiti di una eleganza naturale, chic e armoniosa in grado di esprimere sé stesse con ogni look, ogni giorno.

Eszter frequenta il sistema moda sin da giovanissima, partecipando a sfilate e fiere in tutta Europa, ma portando con sé la sua idea di patria attraverso l’amore per le linee pulite e decise.

Studiando alla Krea Contemponary Art School di Budapest, si laurea in Fashion e Fashion Business, dimostrandosi capace di comprendere tutte le sfaccettature di questo importante settore.

Presenta nel 2012 la prima linea del brand a NewYork, ricevendo ottime recensioni non solo dagli americani, ma addirittura dai giapponesi, primo mercato estero da loro aperto.

Ezster è circondata da un team di lavoro capace di dare estetica e visione del brand sempre più a livello internazionale.

È da lei che la moda ungherese vuole partire, rendendo il paese intero e Budapest un piccolo, ma grande palcoscenico delle moda europea e mondiale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...